ARCHEOLOGIA DEL MATRIMONIO ( PAZIENZA,INFEDELTA' E ALTRE STRATEGIE) Vedi a schermo intero

ARCHEOLOGIA DEL MATRIMONIO ( PAZIENZA,INFEDELTA' E ALTRE STRATEGIE)

9973

30 altri prodotti della stessa categoria:

Precedente
Successivo
BROSSURA,IN OTTIME CONDIZIONI. PAG.224-COLLANA INTERSEZIONI.TRADUZIONE DI LUCIA PERRONE CAPANO.E’ un’analisi di come l’idea di matrimonio si sia venuta formando nella società occidentale. Non è però una storia sistematica, ma per figure emblematiche. Otto donne, prese dall’epica, dalla storia, dalla letteratura, incarnano i diversi aspetti del matrimonio: Penelope, Isotta, Cenerentola, Rosina (del Barbiere di Siviglia), Costanza Mozart, la Madonna, Regina (del trattato medievale Dell’amore di Andrea Cappellano) e Corinna (dalle opere di Ovidio). Dall’analisi di Troje emerge la fondamentale polarità fra la tradizione giudaico-cristiana che trionfa nel Medioevo, di un matrimonio tomba dell’amore, e l’amor furtivus della tradizione pagana.
  • Autore HANS ERICH TROJE
  • ISBN 9788815055033