FARSE SPAGNOLE DEL SECOLO SCORSO Vedi a schermo intero

FARSE SPAGNOLE DEL SECOLO SCORSO

7573

30 altri prodotti della stessa categoria:

Precedente
Successivo

COPERTINA IN PELLE ROSSA CON FREGI ORO. LE PAGINE SONO INGIALLITE ED è PRESENTE UNA PICCOLA SBUCCIATURA ALLA COPERTINA ( VEDI FOTO INGRANDITA)  SI ELENCANO GLI AUTORI PRESENTATI NEL TESTO: LOPE DE RUEDA - CERVANTES - QUINONES DE BENAVENTE - CALDERON DE LA BARCA - MORETO - SALAS BARBADILLO - CASTILLO SOLORZANO. DALL’APPARENTE GAIEZZA DI QUESTE FARSE SI LEVA SPESSO UN’ATMOSFERA GRAVE DI DEPRESSIONE SPIRITUALE E MISERIA, SENZA UNA LUCE IDEALE E IN CUI LA STESSA RASSEGNAZIONE SI CONVERTE IN UN’AVVILENTE INERZIA. L’UNICO MOTIVO DI REAZIONE SI POTREBBE TROVARE NELL’INSISTENTE SATIRA CONTRO LA GIUSTIZIA, MA, ANCHE IN QUESTO CASO, NON SI RIVELA TANTO UNA REAZIONE QUANTO UNA COMPLETA SFIDUCIA. PERSINO L’ONORE FEMMINILE E LA RELIGIONE NON PREOCCUPANO: PER IL PRIMO SI RIFUGGE DALL’IMPOSTARE IL PROBLEMA; PER LA SECONDA SI ACCETTA UNA POSIZIONE TRADIZIONALMENTE AFFETTIVA E PASSIVA. RARISSIMI SONO ANCHE I RIFERIMENTI ALLA SOCIETA’ ALTOLOCATA, ALLE VICENDE STORICHE ATTUALI, AI SENTIMENTI CHE, NELLA LETTERATURA MAGGIORE, APPAIONO COME I PIU’ VIVI DEL TEMPO. - GUIDO MANCINI -

  • Autore AA.VV.
  • Anno 1974
  • Editore EDIPEM
  • Genere TEATRO